Percorsi

I Percorsi di Hermes Life rappresentano al meglio la nostra idea: per compiere un cambiamento c’è bisogno di tempo e lavoro personale.

Per questo i nostri percorsi si rivolgono a chi vuole investire il proprio tempo e la propria energia verso un obiettivo ben chiaro, migliorarsi!

Non solo!
Alcuni dei nostri percorsi sono stati pensati per chi vuole fare dello sviluppo personale non solo una passione ma anche una professione. Svolgendo interamente questi percorsi professionalizzanti verrà rilasciata una certificazione di operatore olistico.

Di seguito i Percorsi che ripartiranno da Settembre:

“Ci sono momenti in cui non riesco, altri in cui non ci provo nemmeno. Ci sono persone che non mi va di vedere e a volte, se devo essere sincero, vorrei tanto non vedere nemmeno me stesso. Qualcuno davvero non mi vede, e come potrei dargli torto, perché dovrebbe farlo?”

Leggendo queste parole appare molto evidente: avere livelli adeguati di autostima è una condizione essenziale alla nostra sopravvivenza psicologica! Avere “livelli adeguati di autostima” vuol dire che non mi sento né inferiore, né superiore, a nessuno.

Se siamo sprovvisti di un senso stabile del nostro valore e manchiamo di rispetto alla dignità della nostra vita tutta, vivere potrebbe diventare estremamente doloroso, con molti dei nostri bisogni che rimangono insoddisfatti.

E’ Legittimo pensare: “non mi piace questo o quel colore, questa o quella forma, questo o quel suono, questa o quella sensazione.” La faccenda si complica quando respingiamo, scartiamo, rifiutiamo una o più parti di noi perché “non ci piacciono” – le consideriamo non abbastanza … qualcosa; non all’altezza di una situazione o una persona.

In questo percorso articolato in 7 incontri mensili, impareremo insieme a prenderci cura del danno causato dalla ferita del rifiuto di noi stessi. Vedremo come possiamo cambiare il modo in cui ci vediamo, come ci percepiamo, come ci sentiamo nei nostri confronti.

Lodare la preziosità e la dignità della propria vita è di fatto un atto di coraggio, e non di presunzione. L’autostima è libera e indipendente dal paragone con gli altri: si trova e si coltiva dentro noi!

 

Universo, Energia, Materia, Vita, Intelligenza, Coscienza.

Sono tutti eventi manifestati di uno stesso Entangled Field, il Campo Unificato sempre e contemporaneamente interconnesso.
Lo studio delle Energie Ultra-Sensibili è riscoprire il sesto senso dimenticato, uno strumento che apre a una visione sottile del Mondo, finalizzata alla salute e all’equilibrio di ognuno di noi e soprattutto alla riconquista della preziosa e inviolabile libertà personale.
Ogni anomalia del corpo e ogni difficoltà emotiva si riflettono in un malfunzionamento della controparte energetica, e ogni alterazione dei corpi sottili porta alla fine a manifestare nel corpo fisico e nello spirito della persona prima un disagio, poi una disfunzione. I sistemi sono interdipendenti e funzionano in costante ‘intreccio’ temporale e informazionale.

 

IL PERCORSO DI ENERGIE ULTRASENSIBILI SI PREFIGGE L’OBIETTIVO DI ACCOMPAGNARE LA PERSONA NELLO SVILUPPO DELLE SEGUENTI:

 

ABILITA’ (saper fare):

  • Saper raggiungere lo stato psico-fisico di rilassamento, distacco, centratura, visualizzazione, focalizzazione.
  • Saper testare e discriminare le varie tipologie di frequenze energetiche.
  • Saper operare sul reset delle frequenze anomale, non bio-compatibili
  • Saper operare sul potenziamento delle frequenze corrette, bio-compatibili
  • Saper analizzare lo stato di salute energetica individuale attraverso specifici relè di riferimento.
  • Saper operare energeticamente in modalità locale e non-locale

 

COMPETENZE (essere in grado di):

  • Ascoltare, analizzare e cogliere gli aspetti nodali del disagio psico-fisico e ricomporre questi punti in un chiaro schema energetico disfunzionale.
  • Integrare le proprie conoscenze teoriche e tecniche in un trattamento alla persona preciso ed efficace, volto al riequilibrio della circolazione energetica interna e all’interscambio efficace delle informazioni sottili con l’ambiente.
  • Facilitare l’adattamento individuale alle molteplici situazioni familiari, sociali e lavorative, con la precisa finalità di ispirare serenità, fiducia, coraggio, lucidità e forza, necessarie a un’ottimale gestione della qualità della propria vita, in un’ampia prospettiva di libertà globale, ecologica, olistica.


Modulo 1

  • Potenzialità del sistema umano.
  • Approccio al test energetico. Dalla tradizione Ermetica alla Fisica Quantistica.
  • I 5 concetti fondamentali per operare nella matrice energetica.
  • Cosa sono le Energie Ultrasensibili.
  • Sintropia-Entropia.
  • Algoritmo operativo e relativo training.


Modulo 2

  • Aura e corpi sottili.
  • Estensione del concetto di Chakra, sua declinazione e utilizzo.
  • I Centri Extracorporei, significato e collegamenti.
  • Riepilogo dell’architettura fisiologica sottile e abilitazione alla sua armonizzazione.


Modulo 3

  • Le emozioni: come si percepiscono, loro significato, possibili armonizzazioni.
  • Concetto di campo ordinatore funzionale.
  • Entangledfield: il campo unificato.
  • Gestione degli effetti energetici delle credenze (omeostasi sottile) e delle relazioni (allostasi sottile):
    1. La forma pensiero positiva e negativa
    2. I legami positivi e negativi.


Modulo 4

  • Condizionamenti esterni: classificazione, riconoscimento e gestione delle volontà aggressive occulte.
  • Situazioni predisponenti possibili contaminazioni.
  • Protocollo operativo per un’armonizzazione completa: revisione e pratica di tutti gli aspetti concettuali e pratici in un’ottica di salute della persona.


Modulo 5

  • Approfondimento e differenza tra ottave di evoluzione e armoniche di risonanza.
  • La griglia energetica olografica: distribuzione delle forze sottili negli ambienti e nello spazio sacro.
  • I 4 elementi della natura e il quinto elemento.
  • I 7 raggi: le regole fondamentali di tutta la matrice energetica.


Modulo 6

  • Possibilità operative dei 7 raggi e loro esercitazione applicativa: personale, interpersonale, situazionale, ambientale, sociale, lavorativa, sportiva, prestazionale.
  • Evoluzione del concetto di ‘protezione’.


Modulo 7

  • Costruzione di una forma pensiero positiva.
  • Utilizzo dei colori sottili.
  • Riconoscimento self-non self col proprio sistema ultrasensibile, di ogni interazione materiale, organica, e inorganica.
  • Resume: approccio alle molteplici problematiche della persona attraverso la competenza energetica sottile.

Spesso pensiamo che per crescere sia necessaria molta fatica, che oggi la vita sia complicata,che non ci sia modo di renderla più semplice e che le cose vere e importanti debbano per forza essere difficili.

È incredibile come ormai sia normale pensare alla vita in questo modo e quanto pensieri di questo tipo condizionino la nostra esistenza. Succede talmente spesso che ormai siamo abituati a questo modo di pensare, anzi, lo ricerchiamo!

Come sarebbe la nostra vita se solo cominciassimo a pensarla come semplice e gioiosa? Quanto sarebbero più facili le nostre relazioni se solo ci permettessimo di essere ciò che noi siamo?

Non vogliamo semplificare o essere irrealistici! Stiamo parlando della capacità profonda di saper cambiare che è dentro ognuno di noi!

Stiamo dicendo che a volte per cambiare non è necessaria la fatica, anzi, a volte è molto facile! Possiamo,infatti, iniziare a considerare che ciò che è facile è anche buono per la semplice natura del nostro Essere.

In questi laboratori,imparando le basi della Presenza di Sé, potrai fare esperienza di come sia possibile riconoscere e lasciar andare abitudini e pensieri che condizionano la vita quotidiana.Facendolo potrai recuperare chiarezza, centratura e quella giusta distanza dagli eventi e dalle emozioni che ci possono togliere molta energia. Questi incontri vogliono darti strumenti chiari e facili che potrai usare nella la vita di tutti i giorni!

In gruppo, attraverso differenti metodiche, si farà esperienza di: meditazione, ascolto del corpo, costellazioni familiari, tecniche energetiche e di riequilibrio.

E’ rivolto a tutti coloro che desiderano in questo momento di vita ri-orientarsi verso Sé stessi per approfondire alcuni aspetti della loro vita che alcune volte si ripetono e limitano.

Un percorso articolato in 7 incontri per sperimentare il senso e l’importanza di dedicarsi un tempo e uno spazio di accoglienza, ascolto, elaborazione, riflessione sui vissuti personali e lavorativi in evoluzione e in condivisione. Esperienze di ascolto, presenza, attenzione, sostegno, potenziamento delle proprie risorse fisiche ed emozionali. Risveglio della saggezza del corpo.

Attraverso questo percorso potrai gustare il significato dell’“esserci e sperimentarci”, checi permette di sviluppare e potenziare attitudini relazionali allo scopo di governare meglio emozioni, stati d’animo, stress, ascolto e conoscenza di sé e degli altri.

Dedicato a tutti quelli a cui importa, a ciò che è possibile, alla saggezza, alla lucidità, alla gentilezza, alla presenza, alla tenerezza, a ciò che è così e basta, all’amore verso se stessi e verso gli altri.

Con questo percorso vogliamo proporre un viaggio per la conoscenza e la consapevolezza delle emozioni in relazione al corpo fisico, ai suoi organi ed agli aspetti più sottili ed energetici.

Uniamo in questo percorso una visione integrata in cui consideriamo l’emozione di una persona connessa con alcune parti e organi del corpo fisico e con gli aspetti più sottili come il pensiero.

Le emozioni hanno la funzione di aiutarci a gestire la realtà. In particolare riguardano 3 livelli di realtà: la relazione con noi stessi, con gli altri e con il mondo. Sono fondamentali perché hanno una funzione evolutiva ed adattativa. Alle emozioni seguono delle reazioni.

Ogni azione che compiamo richiede energia e quando l’energia è intellettuale dobbiamo sapere che si consuma facilmente, cosi come accade per le energie fisiche. E’ fondamentale comprendere la gestione di queste energie, dunque, per non andare in tilt e creare un calo nel nostro serbatoio per poi ritrovarci svuotati.

E’ un percorso che include sia la teoria che l’esperienza del proprio corpo fisico, emotivo ed energetico. Saranno usate differenti metodiche e tecniche di cui il respiro consapevole, la bioenergetica, la meditazione, la psicologia, in una visione integrata che permette di entrare in relazione con ogni parte del corpo e delle emozioni ad esse connesse.

Scopri di più

Per saperne di più

 

Ho letto e accetto i termini e condizioni per il trattamento dei dati personali
Acconsento a ricevere comunicazioni marketing Hermes Consulting